Thermal International Co., Ltd

Chiudere il circuito su soluzioni termiche


1. Analisi e soluzioni alla questione dell'elemento riscaldante elettrico

Q1: qual è la zona di riscaldamento della lunghezza del riscaldamento elettrico?

A: In generale, c'è una zona di riscaldamento da 6 ~ 8 cm sulla lunghezza del riscaldamento elettrico. Si raccomanda che il livello dell'olio sia migliore di oltre 8 cm, in modo da evitare la deoliazione e la combustione a secco durante il riscaldamento. (se il livello dell'olio è inferiore alla lunghezza massima della zona di riscaldamento di 8 cm, causerà la deoliazione e la bruciatura a secco, e la parte superiore che supera la linea di 8 cm diventerà rossa. In tal caso, gli utenti dovranno tagliare la alimentazione elettrica immediatamente e fare rifornimento di combustibile l'apparecchiatura di riscaldamento, in modo da impedire che l'elemento di riscaldamento sia decrepito e rotto.)

Q2. La potenza dell'elemento riscaldante è inferiore a 2500W?

A: Garantiamo che la potenza della nostra resistenza elettrica è compresa tra 2300W ~ 2500W, con una tolleranza di potenza del 5%. Non ci sarà la domanda o il dubbio di potenza insufficiente. (Secondo il precedente feedback dei nostri clienti, notiamo la questione di energia insufficiente, e discutiamo immediatamente con la fabbrica e notifichiamo loro di prestare molta attenzione durante gli ordini futuri. Inoltre, generalmente eseguiremo il rilevamento della potenza prima consegna, in modo da garantire la piena potenza e la capacità di riscaldamento rapido. La qualità è garantita.)

Q3. Circa la durata della nostra resistenza elettrica?

A: In realtà, in condizioni di utilizzo normale, ovvero senza deoliazione o bruciatura a secco, la durata utile è accettabile. Ma ciò dipende dall'applicazione e dall'uso delle specifiche dei diversi clienti. Inoltre, ha anche qualcosa a che fare con la frequenza di pulizia. Qual è la ragione per cui i diversi clienti avranno opinioni diverse riguardo alla qualità della nostra resistenza elettrica. (In genere si consiglia di sostituire l'elemento riscaldante elettrico ogni sei mesi, poiché l'uso dell'elemento riscaldante elettrico porterà all'invecchiamento del filo della stufa elettrica, che a un certo livello aumenterà il tempo di riscaldamento e consumo di energia.)  

Q4: Qual è la differenza tra l'elemento riscaldante 304 e l'elemento riscaldante ordinario?

A: Sono principalmente diversi nel materiale. L'elemento riscaldante 304 applica l'acciaio inossidabile 304 di alta qualità, mentre l'elemento riscaldante ordinario utilizza l'acciaio inossidabile 201. Inoltre, come per la parte della vite, la prima utilizza la vite in acciaio inossidabile, mentre la seconda è in ferro.

Sulla base del feedback dei nostri clienti, qui elenchiamo le analisi e le soluzioni rilevanti per alcune delle domande più interessanti. Inoltre, eseguiremo sempre il rilevamento della corrente di dispersione e il controllo di qualità. Pertanto, la nostra qualità è sicuramente garantita! Non esitate a contattare e acquistare!



2. Il metodo più efficace per verificare la qualità dell'elemento riscaldante elettrico.

In primo luogo, pulire con attenzione la superficie dell'elemento riscaldante elettrico, quindi accendere l'alimentatore CA 220 V, osservarne la combustione nell'aria secca. Tagliare il potere una volta che la superficie diventa rossa. Dopo aver completamente raffreddato la resistenza elettrica, pulire la superficie con un tovagliolo di carta pulito. Se non c'è polvere di ossido nero (nessuna reazione chimica con l'ossigeno nell'aria), allora è l'elemento di riscaldamento elettrico di buona qualità. Altrimenti, c'è la polvere di ossido nero che riflette la reazione chimica con l'ossigeno nell'aria, quindi non è di buona qualità, è impura.

La formula corretta è: C * M * T = P (potenza) * T (tempo).

C = la capacità termica specifica del materiale riscaldante;

M = massa totale del materiale di riscaldamento

T = la differenza di temperatura

P = il potere

il 2 ° T = tempo



3. Funzione principale del termostato.

  • Pratico ---- Temporizzazione automatica di tutti i giorni, regolazione anticipata o ritardata della stufa a sospensione. Gli utenti non hanno bisogno di impostarlo ogni giorno. E questa è la scelta migliore e la più necessaria per gli impiegati.

  • Comodo ---- Aumenta o diminuisce automaticamente la temperatura interna durante i vari periodi della giornata. Proteggerà in modo intelligente gli utenti dal freddo quando si svegliano la mattina o di ritorno a casa la sera.

  • Risparmio energetico ---- Controllo più avanzato e intelligente della temperatura interna, e modifiche con il diverso periodo della giornata, gli utenti non hanno bisogno di bruciare il gas per il riscaldamento giorno e notte.

  • Affidabile ---- Quando la temperatura interna è troppo bassa, avvierà automaticamente la stufa a sospensione. E avrà bisogno di meno gas per la prevenzione del freddo indoor più sicura.



4. Differenza tra il riscaldatore a cartuccia e il riscaldatore ordinario

1). aspetto: c'è solo una linea in uscita (una estremità) del riscaldatore della cartuccia, mentre la normale resistenza elettrica ha due linee in uscita (due estremità);

单头管1.jpg

Cartridge Heater-1 (con 1 estremità)

单头管.jpg

Cartridge Heater-2 (con 1 estremità)


电热管.jpg

Riscaldamento elettrico ordinario ELement-1 (con 2 estremità)

23466837_1.jpg

Riscaldamento elettrico ordinario ELement-2 (con 2 estremità)


2). la struttura interna: sono diversi nel modo in cui il filo scorre. Soprattutto l'attuale riscaldatore a cartuccia importato, è abbastanza diverso dal normale elemento riscaldante elettrico;


3). processo di produzione: ci sono tecniche più complesse coinvolte durante la produzione del riscaldatore a cartuccia. Ad esempio, la tubazione contratta garantisce la maggiore potenza e una maggiore durata del riscaldatore della cartuccia.



4.Istrumenti richiedono attenzione durante l'uso dell'elemento riscaldante elettrico

1. L'elemento di riscaldamento elettrico deve funzionare alle condizioni seguenti:

1). l'umidità relativa dell'aria non è superiore al 95%, nessun gas esplosivo e corrosivo;

2). la tensione di lavoro non deve essere superiore a 1,1 volte il valore nominale e l'involucro deve essere efficacemente messo a terra;

3). la resistenza di isolamento ≥ 1m Ω; rigidità dielettrica: 2 KV / 1 min.

2. Il tubo di riscaldamento elettrico deve essere ben fissato e la zona di riscaldamento effettiva deve essere completamente immersa in liquidi o metallo solido e la combustione è severamente vietata. Quando si riscontra che la superficie del corpo dell'elemento riscaldante presenta macchie d'acqua o formazione di carbonio, deve essere pulita in tempo prima dell'uso, in modo da evitare l'influenza della dissipazione del calore e ridurre ulteriormente la durata.

3. Quando si riscalda il metallo fusibile o il nitrato solido, l'alcali, la lisciviazione, la paraffina, ecc., Gli utenti devono ridurre la tensione di utilizzo. Dopo che il mezzo è fuso, quindi ripristinato alla tensione nominale.
4. Quando si riscalda l'aria, gli elementi devono essere disposti in modo uniforme in modo che gli elementi possano avere buone condizioni di dissipazione del calore, l'aria che scorre può essere completamente riscaldata.

5. Durante il riscaldamento del nitrato, è necessario prendere in considerazione misure di sicurezza al fine di prevenire incidenti di esplosione.

6. La parte di collegamento deve essere posta all'esterno dello strato isolante in modo da evitare il contatto con mezzi corrosivi, esplosivi e acqua; il cablaggio del conduttore deve essere in grado di sopportare a lungo la temperatura e il carico di riscaldamento della parte di collegamento e la vite del cablaggio deve evitare una forza eccessiva durante il serraggio.
7. L'elemento di riscaldamento elettrico deve essere conservato in un luogo asciutto: una volta che la resistenza di isolamento è inferiore a 1 MΩ a causa della scaffalatura a lungo termine, può essere ripristinata se essiccata nel forno a circa 200 ℃ o riscaldata con alimentazione a bassa tensione .
8. La polvere di ossido di magnesio dell'estremità di uscita dell'elemento riscaldante elettrico deve impedire la penetrazione di contaminanti e umidità, in modo da evitare il verificarsi dell'incidente di perdita.



5. Come selezionare l'elemento riscaldante elettrico più adatto?

Il riscaldatore elettrico, generalmente è un tipo di elemento riscaldante tubolare metallico, è quello di mettere l'elemento termico nei tubi tubolari metallici. E per riempire la parte gap con polvere di magnesia cristallina che è di buona resistenza al calore, conducibilità termica e isolamento. È più comune in molte apparecchiature termiche. Come selezionare l'elemento riscaldante elettrico più adatto? Non è solo una conoscenza, ma anche un requisito di responsabilità per tecnologia e prodotti. Pertanto, la scelta in merito all'acquisto è di grande importanza.

Metodi e passaggi:

Il valore di potenza deve essere preso in considerazione quando c'è la scelta di un elemento di riscaldamento elettrico adatto. La potenza dell'elemento può essere facilmente raggiunta in base ai calcoli standardizzati e uniformi, tre passaggi sono elencati come di seguito:

1. calcolare la potenza effettiva richiesta per mantenere la temperatura, sotto la temperatura media costante.

2. calcolare la potenza richiesta per il riscaldamento dalla temperatura iniziale alla temperatura impostata entro il tempo specificato.

3. in base ai due risultati precedenti, scegliendo il giusto tipo di resistenza elettrica e la quantità. La potenza totale è il massimo di due tipi di valore di potenza.
Formula:

1. la potenza richiesta per mantenere la temperatura del mezzo:
KW = C2 △ T / 864 + P
Nella formula: M3 si riferisce all'aumento del mezzo (kg / h) all'ora.
2. la potenza richiesta per il riscaldamento iniziale:
KW = (C1M1 △ T + C2M2 △ T)) ÷ 864 / P + P / 2

C1C2 si riferiscono rispettivamente alla capacità termica specifica del contenitore e del mezzo (Kcal / Kg ℃);

M1M2 si riferiscono rispettivamente al peso del contenitore e del mezzo (KG);

△ T si riferisce alla differenza tra la temperatura richiesta e la temperatura iniziale ( ℃);

H si riferisce al tempo richiesto che riscalda dalla temperatura iniziale alla temperatura impostata (h);

P è la scarica termica del contenitore alla temperatura finale (KW).



6. Principio di funzionamento - Come funziona il termostato?

Quando il riscaldamento elettrico funziona, il sensore della temperatura interna di solito sarà impostato per il campionamento automatico e il monitoraggio in tempo reale della temperatura ambiente. Quando la temperatura ambiente è superiore al setpoint di controllo, il circuito di controllo si avvia, può impostare il black-lash. E se la temperatura è ancora in aumento, quando sale al punto di temperatura di allarme troppo alto, quindi avviare la funzione di allarme di overlimit di avvio. Quando tutto viene provato e la temperatura in aumento è ancora fuori controllo, può utilizzare la funzione di intervento per arrestare il funzionamento dell'apparecchiatura, quindi in modo da evitare che venga ulteriormente danneggiata.

Viene utilizzato principalmente nel campo del controllo della temperatura, come il forno, la stufa, il gas, il microonde, il frigorifero e così via.



7. Analisi vuota degli aspetti di esplosione termica dell'elemento riscaldante elettrico

L'elemento riscaldante elettrico è un tipo di prodotto elettrotermico sicuro ed efficiente. Può scaldare oggetti di ogni tipo, inoltre, per alcuni tipi speciali, può anche riscaldare l'aria. Naturalmente, ci riusciranno solo in determinate circostanze.

Quindi, se c'è la questione dell'esplosione termica vuota dell'elemento riscaldante elettrico, potrebbe essere dovuto ai seguenti fattori:

1. C'è qualcosa di sbagliato con i tubi in acciaio inossidabile 304;

2. C'è qualcosa di sbagliato nell'ossido di magnesio;

3. Problema di dispersione dell'elemento riscaldante elettrico;

4. Materia del design dell'elemento riscaldante: la potenza del contatore per unità è troppo alta rispetto al normale. Normalmente, l'unità di potenza / metro dell'elemento riscaldante elettrico a secco è di 1 KW e, se aggiunta con un grande diametro o pinne, insieme al controllo del pozzo del ventilatore e della temperatura, può raggiungere 1,5 KW per metro.

5.Funzionamento costante dell'elemento riscaldante elettrico, nessun controllo verso la temperatura e il ciclo del ventilatore.

Ci sono molti modelli per la resistenza elettrica. E può essere utilizzato in diversi ambienti di lavoro. Il lavoro di ricerca e sviluppo di ciascun tipo è esclusivo, cioè non può essere applicabile a tutti i tipi di ambienti. Pertanto, è abbastanza significativo per l'utente avere una buona comprensione delle proprietà dei prodotti prima di scegliere. Ciò eviterà in una certa misura molti problemi inutili.



8. Considerazioni sulla funzione e l'installazione del termoprotettore (interruttore termico)

Caratteristiche funzionali:

Il protettore termico è un tipo di componente che fornisce una protezione molto affidabile in condizioni di sovratemperatura, ha un volume ridotto, un flusso elevato, nessun ripristino, prestazioni stabili, facilità di installazione e una certa gamma di impostazioni di umidità e capacità portante per soddisfare il esigenze di applicazione del cliente.

Dominio dell'applicazione:

È ampiamente utilizzato in elettrodomestici, apparecchiature industriali e prodotti per la salute, agendo come una sorta di protezione post-termica. Una volta che si verifica il guasto del controllo della temperatura e altri surriscaldamenti, il fusibile di calore interromperà il circuito per proteggerlo da danni da surriscaldamento dannosi.

QQ截图20171115171136.jpg

Avviso di installazione:

1). quando il piombo è piegato, deve essere piegato sopra 6 mm dalla radice; quando si piega, i pls non danneggiano la radice e il piombo, senza tirare la forza, premendo e torcendo.

2). una volta che il protettore termico viene fissato con viti, rivetti o terminali, deve essere in grado di prevenire il verificarsi del creep meccanico e il verificarsi del fenomeno di contatto indesiderato.

3). le parti di collegamento devono essere in grado di funzionare in modo affidabile nell'ambito del lavoro dei prodotti elettrici e non devono essere spostate da vibrazioni o urti.

4). quando c'è la saldatura di piombo, l'umidità del riscaldamento deve essere limitata al minimo, e attenzione, non deve essere data alla temperatura elevata sul fusibile. Non tirare con forza, premere, torcere il protecto termico e il piombo. Dopo la saldatura, deve essere immediatamente raffreddato per più di 30 secondi.

5). il protecto termico può essere utilizzato solo alla tensione nominale, alla corrente e alla temperatura specificate specificate, ponendo particolare attenzione alla temperatura massima continua del fusibile.

Nota: la corrente di temperatura continua massima, la lunghezza e la temperatura del filo di piombo possono essere progettate in base alle esigenze del cliente.



9. Scelta del materiale di tenuta per elemento riscaldante alettato di tipo W

L'effetto del materiale di tenuta è quello di impedire che l'umidità dall'aria entri nella polvere di ossido di magnesio, nel caso in cui la polvere di ossido di magnesio sia umida, le prestazioni di isolamento si ridurranno, quindi genereranno la dispersione di elettricità dell'elemento riscaldante elettrico, e diventeranno persino non valido. La polvere di ossido di magnesio modificata può essere sigillata. Il materiale principale utilizzato per la sigillatura (resistente all'umidità) dell'elemento riscaldante elettrico è il vetro, la resina epossidica, l'olio di silicone, ecc.

2.jpg1.jpg3.jpg4.jpg